sabato, 24 agosto 2019

Comeinvestireoggi.com

Crescita finanziaria, economica e culturale

Resoconto risultati fine Luglio (max +17,96%)

Scritto da Redazione il 10 Agosto 2017

profitti-email.jpg
Come consuetudine anche oggi proponiamo i risultati ottenuti dai nostri portafogli in relazione al mese di Luglio 2017.

Siamo molto contenti dei risultati annuali che in media si attestano ben oltre il +20%, come abbiamo affermato ancora a marzo 2017, all’inizio della fornitura dei primi segnali ad un numero ristretto di appassionati trader.

Molto molto bene hanno fatto i segnali sul FOREX con +9,02 % solo nel mese di luglio, mentre ancor più eccezionali sono stati i risultati sul NASDAQ con +17,96 % di profitto in un solo mese.

 

I risultati di luglio e da inizio anno

  • FOREX – luglio ha chiuso a + 9,02%, mentre da inizio anno è + 28,06%
  • VXX-XIV – luglio ha chiuso a + 1,12%, mentre da inizio anno abbiamo + 26,90%
  • NASDAQ – luglio ha chiuso a + 17,96%, mentre da inizio anno abbiamo + 91,91%
  • ETF-USA – luglio ha chiuso a – 8,19%, mentre da inizio anno abbiamo – 5,69%
  • SP500-USA – luglio ha chiuso a – 2,93%, mentre da inizio anno abbiamo – 9,98%
  • MIBTEL – luglio ha chiuso a + 0,76%, mentre da inizio anno abbiamo + 23,99%
  • ETF-ITA – strategia in revisione
  • BUND-BTP – strategia in revisione
  • COMMODITIES – strategia in revisione

(NB: cliccando sul titolo del portafoglio si può accedere all’email inviata il 01 agosto 2017 dove è presente la tabella del NAV con tutti i risultati in % mese per mese, i risultati delle ultime 10 operazioni chiude e i segnali per entrare uscire o rimanere in posizione forniti il giorno 1 agosto)

 

 

modulo-di-richiesta Prova gratuita di due settimane.

Riceverai ogni mattina una email con le indicazioni operative per aprire e chiudere posizioni sui titoli del portafoglio che ti interessa

 

 

I risultati sopra ottenuti sono reali e monitorati.
L’innovazione che portiamo a chi vuole operare sui mercati finanziari seguendo i nostri spunti, è rappresentata da alcuni fattori che rendono la replica semplice e senza possibilità di errore perchè:

  1. I segnali vengono inviati, di prima mattina ed a mercati chiusi, via email.
  2. Nella email ci sono le indicazioni operative per aprire una posizione (New Entry), per rimanere in posizione (Open Pos) e per chiudere una posizione (Exit).
  3. Per evitare troppe operazioni che farebbero guadagnare solo il broker, abbiamo optato per dei sistemi che mantengano aperte solo pochissime operazioni per volta (la maggioranza dei portafogli lavora con due titoli o cross per volta).
  4. Ogni apertura ed ogni chiusura va eseguita al meglio quando il mercato apre le contrattazioni.
    (I prezzi di entrata e uscita si riferiscono sempre al prezzo di apertura del titolo).
  5. Non esistono stop loss, stop profit, trailing stop o modifiche di alcun tipo…… si apre una posizione all’apertura del mercato e la si chiude sempre all’apertura del mercato dopo uno o più giorni.
  6. Il sistema è creato per essere stabile, per evitare entrate con bassi volumi di contrattazioni e al suo interno sono stati previsti particolari filtri che rendono particolarmente profittevole il trading.
  7. Non essendo previste regole di gestione complesse ed elaborate (si compra in un certo momento e si vende se non ci sono le condizioni) i risultati di back test che si trovano sul NAV, non sono ottimizzati o peggio ancora sovra ottimizzati, ma sono frutto di risultati molto vicini alla realtà.
  8. Il Data Base sul quale vengono fatti girare i modelli di trading ci viene fornito giornalmente da una società professionale che si occupa di aggiornare ogni giorno gli eventuali split di mercato, dividendi, inserimento e cancellazioni titoli, ecc. Questo ci permette di essere in linea con mercato in ogni momento.

 

– Ogni servizio viene proposto a 100 euro al mese.

– Si consiglia di utilizzare, per ogni portafoglio, un capitale minimo di 5.000 euro o multipli di esso.

– Per quanto possibile si consiglia di operare con piattaforme professionali ( come Interactive Broker) che consentano di seguire tutti i mercati di interesse senza dover giungere a compromessi

 

 

modulo-di-richiesta Prova gratuita di due settimane.

Riceverai ogni mattina una email con le indicazioni operative per aprire e chiudere posizioni sui titoli del portafoglio che ti interessa

 

NB: stiamo lavorando per implementare segnali sul Russel, Nasdaq e Nyse e per ripristinare i segnali su Commodities, Bund-BTP e ETF Italia.

 


 

Profitti ottenuti a fine giugno !!!!!

Scritto da Redazione il 6 Luglio 2017

profitti-email.jpg
Sono già trascorsi sei mesi dall’inizio dell’anno ed è buona cosa fare il punto della situazione sui risultati ottenuti dai consigli di acquisto e vendita che inviamo via email.
Il risultato peggiore si è visto sulle azioni dell’SP500 USA, mentre il migliore in assoluto, con un + 91.25% si è visto sulle azioni del Nasdaq. Continua a leggere »


 

Sono liquido e pronto a investire su nuove opportunità

Scritto da Redazione il 16 Settembre 2013

In questo periodo preferisco rimanere liquido o fare operazioni su strumenti che possano garantirmi la probabilità di portare a casa profitto.
Da oltre vent’anni orbito nel mondo degli investimenti e sono sempre alla ricerca di nuovi input e nuove sfide e seppur con gli anni ho trovato una mia dimensione, molto spesso mi piace confrontarmi e provare nuove opportunità di investimento.
La scorsa settimana, un caro amico che si occupa da molti più anni di me di investimenti tradizionali (etf, fondi, azioni, obbligazioni ) mi ha Continua a leggere »


 

Exchange Traded Funds, cosa sono gli ETF

Scritto da Redazione il 2 Novembre 2010

come-investire-oggi---etfOggi vogliamo parlare brevemente di un prodotto finanziario che in questo periodo sta riscuotendo un discreto successo, complice la lenta ripresa economica dei principali mercatia zionari. Stiamo parlando degli Etf, o Exchange Traded Funds. Gli ETF sono strumenti d’investimento collettivo del risparmio scambiati su mercati regolamentati che mirano a replicare, con uno stretto margine di scostamento, indici finanziari noti e rappresentativi di particolari mercati azionari o obbligazionari. Sono prontamente liquidabili e vengono negoziati Continua a leggere »


 

I Fondi Comuni di Investimento (parte 1a)

Scritto da Redazione il 10 Marzo 2010

fondi di investimentoI fondi comuni d’investimento possono soddisfare le esigenze tanto del piccolo risparmiatore quanto della grande istituzione e sono per questo un prodotto finanziario universale. In funzione del piccolo risparmiatore, i fondi comuni possono essere considerati un passaggio intermedio tra l’investimento in titoli di stato e l’investimento diretto in borsa. I fondi di investimento sono dei mezzi di investimento di natura finanziaria (Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio, OICR che raccolgono il denaro Continua a leggere »