sabato, 23 marzo 2019

Comeinvestireoggi.com

Crescita finanziaria, economica e culturale

Archivio per ‘Didattica di borsa’

Come agiscono i commercianti istituzionali?

Scritto da Redazione il 28 Febbraio 2018

Cicli di Mercato

Fare del forex online ad alto livello significa poter ottimizzare i profitti agendo allo stesso modo con cui si muovono i commercianti istituzionali come ad esempio banche o alcune holding finanziarie. In merito a ciò, ecco alcuni suggerimenti e passaggi specifici su come puoi trasformare il tuo trading e creare una strategia professionale in grado di farti interagire sui mercati a livello istituzionale.

La comprensione dei cicli di mercato

Ogni volta che guardi un grafico, puoi identificare specifici scenari e fasi del mercato. Non importa quale mercato o periodo di tempo segui, qualsiasi, infatti, ti mostrerà lo stesso comportamento nel tempo, e seppur non avrà sempre la stessa sequenza e ritmo poiché le tendenze possono variare, ma alcune fasi specifiche compongono un qualsiasi grafico inerente il prezzo di una valuta, un indice o un’azione.

Un’altra importante attenzione consiste nello scegliere i tuoi indicatori e strumenti; infatti, un grosso errore che molti trader fanno è che scelgono uno o due indicatori o strumenti e poi cercano di applicarli ai loro grafici per tutto il tempo, indipendentemente da quale fase del mercato sia presente. È importante inoltre capire che ogni indicatore e strumento è progettato per una situazione specifica. Ad esempio, una media mobile viene utilizzata al meglio durante le tendenze, gli indicatori oscillanti si usano durante gli intervalli e non per i trend. Gli indicatori di momentum si possono invece utilizzare durante le tendenze e le inversioni, ma spesso falliscono durante i consolidamenti e le ritirate. Una volta chiarito quale tipo di operatore vuoi essere e in quale fase del mercato vuoi specializzarti, puoi scegliere quindi i tuoi strumenti.

Il consiglio in merito è di scegliere un broker serio ed affidabile che sia in grado di fornirti tutta l’assistenza necessaria (con espertissimi analisti), oltre che disporre di piattaforma adeguate e con una gamma molto ampia di strumenti. Tra questi vale la pena citare STOFS, che è uno dei più rinomati del mercato soprattutto per la politica commerciale e la trasparenza sulle transazioni.

La scelta degli indicatori giusti

 Per diventare un buon trader istituzionale devi scegliere gli indicatori e gli strumenti giusti per il campo su cui hai optato, oltre che avvalerti di schemi di grafici (Testa e spalle, ecc.), di un Supporto / Resistenza, di linee di tendenza e di oscillatori. Indipendentemente dal fatto che hai deciso di scambiare trend, pullback o breakout, è importante sapere che puoi trovarli in tutti i tempi e non importa con quale intervallo di tempo sceglierli poiché i pattern funzioneranno in tutti i tempi. Se poi ti piace l’azione, puoi pensare velocemente e le emozioni non sono un grosso problema, i tempi saranno in tal caso sicuramente inferiori e quindi decisamente migliori. Qualora invece preferissi ragionare in modo strategico, puoi essere paziente e sentirti a tuo agio nel rimanere in attività più a lungo, poiché anche i tempi lunghi possono essere una buona misura di riferimento.

Imparare le regole e metterle in pratica

Una volta che sei chiaro sul tipo di commerciante che vuoi diventare, su quali fasi di mercato vuoi negoziare, quali strumenti scegliere e quali tempi vuoi negoziare, devi creare le cosiddette regole di trading. Infatti, solo quando hai delle regole ben precise puoi creare una strategia professionale. Tra queste vanno citati gli Inserimenti, gli Stop, i Target, la Gestione Commerciale, capire quando devi uscire da una negoziazione ed imparare la Gestione del rischio. Una volta che hai le idee chiare a riguardo, hai una strategia di trading appropriata ed identica a quella che utilizzano gli operatori istituzionali. A questo punto devi iniziare a negoziare con le tue regole e a vedere rapidamente i modelli nei mercati. Grazie a ciò, noterai cosa funziona bene e cosa non va affatto. In quest’ultimo caso puoi apportare delle piccole modifiche e orientare la tua strategia di trading nella giusta direzione. Infine va detto che un buon diario di trading ti aiuterà anch’esso in questa forma di correzione.


 

gioco d'azzardo

Non esiste epoca o cultura capace di sfuggire al fascino del gioco d’azzardo, con personaggi di Stato, autori di successo o rock star attirate dalle emozioni che solo il rischio della sconfitta e il sogno di una vincita capace di cambiare le sorti di una vita intera sono capaci di dare. Da Poker Face di Lady Gaga a Ace of Spades dei Motörhead, Continua a leggere »


 

Profitti ottenuti a fine giugno !!!!!

Scritto da Redazione il 6 Luglio 2017

profitti-email.jpg
Sono già trascorsi sei mesi dall’inizio dell’anno ed è buona cosa fare il punto della situazione sui risultati ottenuti dai consigli di acquisto e vendita che inviamo via email.
Il risultato peggiore si è visto sulle azioni dell’SP500 USA, mentre il migliore in assoluto, con un + 91.25% si è visto sulle azioni del Nasdaq. Continua a leggere »


 

Effetto Trump? Il dollaro sale in meno di 24 ore

Scritto da Redazione il 29 Novembre 2016

CNY vs USD.jpg

A seguito delle elezioni americane non si aspettava altro che conoscere l’esito dell’effetto Trump sui mercati valutari, una delle tematiche economiche maggiormente discusse negli ultimi tempi e divisa in due atti che hanno visto un crollo iniziale seguito da un’inaspettata risalita.

Momenti incerti per gli investitori e il biglietto verde, in parte durati meno di 24 ore: a Wall Street l’inizio in rosso ha favorito le Borse europee come Mosca (+2,2%) Continua a leggere »


 

Guadagnare sul Forex seguendo i trend

Scritto da Redazione il 25 Ottobre 2016

Matica Technologies

Quando si fa trading sul forex lo si fa per guadagnare dalla differenza tra le valute e l’obiettivo è quello di riuscire a guadagnare sul lungo periodo e non saltuariamente.
Dalla nostra esperienza, possiamo affermare che per guadagnare sul lungo periodo bisogna sempre seguire i trend, evitando di scommettere sui rimbalzi dei movimenti.

Purtroppo questo non è semplice, perché è necessario saper individuare l’inizio di un trend e riuscire a “cavalcarlo” finché Continua a leggere »


 

Matica Technologies

Le principali banche del Middle East scelgono Matica come prima scelta per la emissione istantanea di carte finanziarie con le soluzioni S3500

Sandro Camilleri, Presidente di Matica Technologies AG (A0JELZ), ha annunciato oggi il varo di una serie di progetti di alto profilo per le principali istituzioni finanziarie del Medio Oriente in materia di programmi di emissione istantanea di carte finanziarie.

Il cosiddetto financial instant issuance (FII) si sta consolidando come uno di quei mercati Continua a leggere »